(41023)

MACCHINE MORTALI Film Nelle Sale Italiane. Il nuovo film da non perdere. Ecco perchè.

15 dicembre 2018 22:26
More videos
41,023
Views

MACCHINE MORTALI Film Nelle Sale Italiane. Il nuovo film da non perdere. Ecco perchè.

MACCHINE MORTALI Film Nelle Sale Italiane. Finalmente nelle sale, da giovedì 13 dicembre, il nuovo film di azione e fantascienza apocalittica Macchine mortali.

Come abbiamo ricordato nel nostro ultimo post, il film è tratto dal primo romanzo dello scrittore inglese Philip Reeve, pubblicato nel 2001. Il geniale autore inventa in questo libro le “città trazioniste”, enormi agglomerati urbani che, dopo un olocausto nucleare, vagano su ruote in un mondo oramai desertificato in cerca di altre città da attaccare per depredare le loro risorse.

Per gli appassionati di fantascienza, il contesto è veramente avvincente. L’intera Europa, una parte dell’Asia, il Nordafrica, l’Artide e l’Antartide sono dominate dalle mastodontiche città trazioniste. Il Nordamerica è ridotto ad un deserto radioattivo. Nel resto del pianeta, resistono le piccole “città stazioniste” , che hanno dato vita alla Lega Anti-trazionista, con l’obiettivo di contenere il vorace consumo di risorse delle grandi città, che si muovono fameliche in tutto il globo.

La sfida è cercare di bloccare il loro continuo “nomadismo”, alimentato dalla necessità di conquistare sempre nuove risorse vitali, capaci di garantire loro il sostentamento. Suggestiva la circostanza che, in questo scenario, molte delle tecnologie che conosciamo sono state sepolte nella guerra nucleare e sono necessari addirittura gli archeologi per riportarle, mano mano, alla luce.

L’autore, non dimenticando la sua patria, immagina Londra come la più grande città trazionista del mondo e qui sviluppa la trama del film. Curiosa la coincidenza: abbiamo a cinema un film dove Londra scorrazza su ruote per tutto il mondo proprio quando la Brexit è ormai alle porte (pur con tutte le difficoltà che stiamo leggendo sui giornali in questi giorni)!

Per non dilungarci troppo ed annoiarvi, della trama parleremo nei prossimi giorni. Vale la pena però descrivere rapidamente l’idea di struttura sociale ed amministrativa delle città concepita dalla mente dell’autore.

Londra, come le altre grandi città, è organizzata in rigidi livelli sociali, che sono delle vere e proprie classi, caratterizzate da grado di ricchezza e specializzazione professionale. I soggetti più potenti sono concentrati in quattro corporazioni (che potremmo oggi definire ordini professionali).

Vi proponiamo un gioco: quali possono essere le professioni (o, semplicemente, le competenze) fondamentali per governare una metropoli itinerante in un mondo post-atomico? Vi diamo di seguito gli elementi critici da governare:

  1. le città sono macchine, quindi bisogna guidarle
  2. le città sono macchine, quindi hanno bisogno di manutenzione
  3. la vecchia tecnologia è per lo più persa, quindi c’è bisogno di mantenerne la memoria, per recuperarla
  4. le risorse per mantenere la vita nelle città sono scarse, quindi c’è bisogno di gestirle attentamente

Se promettete di non  andare a cercare le soluzioni su Internet, aspettiamo le vostre elucubrazioni. Scrivete le vostre scelte su Facebook!

Ora vediamo il trailer del film Macchine Mortali, il film è ora nelle sale Italiane, sul canale TV online Cinema Hits TV in streaming video HD gratis, senza registrazione o limiti, solo su Viblix TVWeb per tutta la famiglia.

(41023)